Chiunque abbia un figlio disabile si chiede cosa ne sarà “dopo di noi”. Dove andrà a vivere? Chi si prenderà cura di lui? E preoccupa il pensiero che venga allontanato dal suo territorio, dai suoi paesaggi, dalle strade che percorre tutti i giorni, da amici e parenti.

VISIONE

Sogniamo una Comunità Alloggio nel nostro territorio, un luogo dove i nostri ragazzi possano vivere come in una famiglia, un ambiente sereno, accogliente e sicuro.

Sogniamo un sereno “dopo di noi”.

COMUNITÀ’ ALLOGGIO

La comunità Alloggio è una struttura residenziale destinata ad ospitare persone disabili adulte che non hanno la possibilità di vivere autonomamente presso il proprio nucleo famigliare. Finalità principali:

-accoglienza e gestione della vita quotidiana

  1. -sviluppo delle abilità sociali

  2. -riabilitazione e realizzazione esperienze di vita autonoma

STEP BY STEP

IL 7 novembre 2012 l’Associazione La Casa dei Sogni , composta da genitori di persone con disabilità e sostenitori, costituisce Fondazione La casa dei Sogni Onlus, in cui il Comune di Caprino è co-fondatore.

Dal 2013 lavoriamo per trovare un sito adeguato alla struttura che vorremmo realizzare e, dopo varie vicissitudini, abbiamo attivato le pratiche burocratiche per ottenere un edificio dismesso di proprietà dell’ASL che sarebbe adatto come dimensioni e come posizione al nostro progetto.


Nel 2015 abbiamo svolto tutte le complesse pratiche burocratiche necessarie all’ottenimento  dell’edificio ex- ospedale di Caprino Veronese in usufrutto per 30 anni, iter che si è concluso positivamante il 15 gennaio 2018 con il parere favorevole della Quinta Commissione.


E’ del 13 marzo 2018 l’approvazione all’unanimità da parte del Consiglio Comunale di Caprino Veronese dello Schema di Usufrutto per la realizzazione del nostro progetto.


Ora attendiamo con ansia che tutto sia pronto per aprire il cantiere.


Ringraziamo tutti coloro che ci hanno aiutato fin’ora e quelli che lo faranno in futuro. La raccolta fondi continua.


E’ nostra intenzione realizzare il progetto a stralci, portanto a termine nel più breve tempo possibile una Comunità Alloggio di 10 persone. Nel progetto è prevista la possibilità di realizzare in futuro anche 2 appartamenti assistiti, e, se si renderà utile al territorio, anche un centro diurno per 20 utenti.


Siamo fieri di poter realizzare un così ambizioso progetto a favore delle famiglie del territorio del Baldo Garda, che completerà un servizio carente nella nostra zona.


 

In rosso evidenziata la zona interessata al nostro progetto scoperta dal servizio Comunità Alloggio

L’ex- ospedale di Caprino Veronese, dove realizzeremo il nostro progetto